La scuola è finita. Vieni a vendere i tuoi vecchi libri di testo da noi! Se vieni tra luglio e agosto ti verrà rilasciato un buono da spendere quando vuoi o un buono “contanti” da scambiare a settembre. Potrai inoltre prenotare i libri scolastici, nuovi o usati, per il prossimo anno già da subito evitando le code di inizio anno e avere più scelta tra le copie usate... inoltre, come ogni anno... riceverai uno sconto del 5% sui libri nuovi*.

Se il libro che hai acquistato in anticipo non risultasse conforme... lo cambiamo entro il 30 settembre! La libreria è in possesso degli elenchi ministeriali di tutte le scuole... ordinare ed acquistare con largo anticipo testi scolastici di vostro interesse sarà un gioco da ragazzi! Avrete inoltre la possibilità di seguire l’andamento delle vostre prenotazioni direttamente online e riceverete un SMS settimanale sul vostro cellulare che vi avvertirà se i libri ordinati sono arrivati e sono pronti per essere ritirati presso il nostro punto vendita.


A differenza degli anni scorsi invece... da oggi sarà possibile acquistare anche testi scolastici per le SCUOLE ELEMENTARI E L’UNIVERSITA’. Stiamo facendo del nostro meglio per acquisire sempre più validi canali di distribuzione di modo da far fronte alle esigenze delle famiglie e per garantire continuità nei servizi e consolidare il rapporto di fiducia con i nostri clienti.

 Il sistema libri usati in sintesi funziona così:

se vendete:

Valutiamo i vostri libri scolastici usati 1/4 del prezzo di copertina aggiornato all’anno in corso, e i vostri testi nuovi al 50% del loro valore attuale. Per vendere i vostri testi avrete bisogno di un documento di identità e vi verrà rilasciata una scheda di vendita dei libri acquistati. Chiaramente compriamo solo testi ancora in uso nelle scuole, no enciclopedie o testi dei vostri trisavoli...

 

se acquistate:

Testi scolastici usati scontati del 50% rispetto al valore di copertina, scuole medie e del 40% per i libri delle scuole superiori.


E le copie saggio?

Le copie saggio sono illegali! sappiamo che i libri scolastici costano parecchio e che le famiglie i primi di settembre si ritrovano a sborsare cifre esorbitanti per i libri dei propri figli. E’ pur vero però che questo tipo di testi “saggio” sono destinati ai professori a titolo gratuito e questi non potrebbero assolutamente venderli... ne le librerie acquistarli. Fino a questo momento il sistema migliore per “risparmiare” restando nella legalità è quello di comprare libri usati... magari in ottime condizioni... Non è assolutamente “raro” imbattersi in testi intonsi o appena sfogliati. Noi dal canto nostro facciamo del nostro meglio per selezionare volumi validi e rendere più fluido lo scambio tra domanda e offerta.



*ad eccezione per i testi “elementari” che vengono rimborsati per intero tramite cedole emesse dalla scuola.

 

  • Pinterest

Cookie

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni